NUOVA ORDINANZA REGIONE LOMBARDIA N. 521 DEL 04/04/2020 e RELATIVA MODIFICA ORDINANZA N. 522 DEL 06/04/2020

Il Presidente della Regione Lombardia il 4 aprile ha firmato l'Ordinanza Regionale n. 521 che proroga fino al 13 aprile le misure restrittive introdotte dalle precedenti Ordinanze Regionali del 21, 22 e 23 marzo

Data:
05 Aprile 2020
Immagine non trovata

La nuova ordinanza introduce alcune novità, tra le quali:

- l'obbligo per chi esce dalla propria abitazione di proteggere sé stessi e gli altri coprendosi naso e bocca con mascherine o utilizzando almeno foulard e sciarpe;

 

- l’obbligo per gli esercizi commerciali aperti di fornire ai propri clienti guanti monouso e soluzioni idroalcoliche per l'igiene delle mani;

- la possibilità di acquistare articoli di cartoleria e materale per ufficio all'interno degli esercizi commerciali che vendono alimentari o beni di prima necessità (che sono quindi aperti);

- la possibilità di vendere anche per i negozi obbligati alla chiusura, ma solo tramite consegna a domicilio;

- il divieto di assembramento di due o più persoe in luoghi pubblici o aperti al pubblico;

- consentita l'uscita INDIVIDUALE per attività motoria o con l'animale da compagnia, nel limite dei 200 metri dalla propria abitazione;

- obbligo per le pubbliche amministrazioni di adottare forme di rotazione dei dipendenti adibiti alle attività indifferibili da rendere in presenza e non diversamente erogabili, garantendo la distribuzione in uffici singoli ed assicurando prioritariamente la presenza del personale con qualifica dirigenziale in funzione del proprio ruolo di coordinamento e di sottoporre il personale che svolge tali attività in presenza, al controllo della temperatura corporea

ALLEGATI: ORDINANZA REGIONE LOMBARDIA N. 521 DEL 04/04/2020

                     ORDINANZA N. 522 DEL 06/04/2020 - MODIFICA ORDINANZA N. 521/2020

Ultimo aggiornamento

Giovedi 24 Settembre 2020